Crea sito

Articles Comments

Blog di informiamo » Alieni, Avvistamenti UFO, Ufologia » «A Pasiano l’“alieno” di Mortegliano»

«A Pasiano l’“alieno” di Mortegliano»

 

L’annuncio dell’ufologo Chiumiento: «L’ha avvistato uno studente di 17 anni». Il giallo del blocco dei cellulari

PASIANO. Non solo Mortegliano. La misteriosa creatura alta circa 4 metri, avvistata per la prima volta in prossimità della grande rotatoria della cittadina friulana l’11 febbraio – segnalata successivamente in vari punti della regione, anche a Caneva, Carbona di San Vito al Tagliamento e Oderzo – sarebbe apparsa pure a Pasiano. L’avvistamento dello strano essere di «origine aliena» risale alla notte fra il 12 e il 13 marzo, secondo la dettagliata testimonianza di uno studente diciassettenne del luogo. La rivelazione, inedita, è stata resa pubblica dal noto ufologo pordenonese Antonio Chiumiento nel corso della presentazione del suolibro Alieni tra noi che venerdì sera ha attirato quasi un centinaio di persone al teatro comunale di Polcenigo.

Il minorenne di Pasiano aveva trascorso la serata partecipando a una festa in casa di amici. Poco dopo la mezzanotte, aveva preso la via di casa, incamminandosi per un sentiero sterrato in prossimità del centro. Circa 20 minuti dopo la mezzanotte, hanno cominciato a manifestarsi strani fenomeni, annunciati dal segnale di batteria scarica emesso dal cellulare del ragazzo. «Strano, perché l’avevo messo in carica prima di uscire» ha pensato il giovane, allertato subito dopo da un tonfo improvviso, come di una persona scivolata di peso sull’erba.

«Premetto che il ragazzo non aveva assunto alcolici, che la sua testimonianza è stata registrata da me e dal mio collaboratore Sabino Sgambato e che sono stati i suoi amici a contattarmi la prima volta, pertanto non siamo di fronte a un mitomane – ha messo avanti le mani il professore-ufologo – Al chiaro di luna, dopo aver udito il tonfo, il giovane ha riconosciuto una creatura con delle gambe molto lunghe, pari alla sua altezza, ovvero 175 centimetri, la quale si muoveva velocemente con andatura ricurva. La creatura, scura d’aspetto, si dirigeva verso una casa abbandonata. Atterrito, il ragazzo ha provato a telefonare un amico ma un forte sibilo, associabile al fischio di una chitarra elettrica, gli ha disattivato la comunicazione».

Non è la prima volta che nel Pasianese si registrano incontri ravvicinati con gli ufo. Fece scalpore, in particolare, la vicenda di Benito Bonotto di Visinale che nel 1995 raccontò di aver visto un oggetto identificato a bassa quota, in parte trasparente, e di essere entrato in contatto telepatico con gli “omini” presenti al suo interno. Ancora negli anni Ottanta uno studente, allertato dall’insolito comportamento dei volatili e dei bovini, nottetempo si era imbattutto in un disco volante.

«L’ultimo caso è da mettere in correlazione con Mortegliano» è sicuro Chiumiento, che ne spiega i motivi: «La somiglianza delle descrizioni della creatura e l’annullamento delle funzioni dei telefoni cellulari».

News originale

Enter Your Mail Address

 

Filed under: Alieni, Avvistamenti UFO, Ufologia · Tags: , ,

Leave a Reply

*